Di MARCO BRUSATI
«Ama il prossimo tuo, ma puoi vendicarti se ti fa un torto.

Rispetta tutti, ma se ti va puoi insultare le donne». Non è l'inizio di un decalogo schizofrenico, ma il tipo di messaggi che bambini e giovanissimi ricevono contemporaneamente: la prima parte dagli educatori e la seconda dai loro idoli musicali. Da condividere liberamene con i tanti amici di Hope che hanno ruoli educativi, anzitutto i genitori.

Per leggere l'articolo clicca QUI

Condividi