Torna all'Archivio News

20-06-2018
HOPE MUSIC POINT - MICHELE PAVANELLO

«Se perdi la strada la vita riprende da qui nella tua realtà, consolo i tuoi pianti e porto la pace e la gioia contando su te».

Quante volte indossiamo sorrisi? Quante volte indossiamo sorrisi finti? Non sempre dietro la gioia apparente c’è pace vera. Eppure se ci rieduchiamo al presente, se viviamo la realtà come il momento giusto, forse anche dietro le lacrime possiamo trovare la pace che si mescola sempre con la sofferenza. Ma è pace vera, non infilata nei discorsi.

Lui è Michele Pavanello e il suo brano L’amore che porto - fra una bella introduzione al pianoforte e assoli di chitarre - è un inno all’amore vero e concreto perché ogni ripartenza è questione d’amore. Ci si alza da ogni caduta facendo leva sull’amore. Dall’amore che abbiamo dentro e lo abbiamo perché ci è stato donato.

ASCOLTA IL BRANO


© 2007-2014 | HOPE - Tutti i diritti sono riservati.