Torna all'Archivio News

30-11-2014
Da Hope due Borse di Studio per giovani artisti africani

L’associazione Hope ha messo a disposizione a due ragazzi congolesi di Kinshasa una Borsa di Studio che permetterà loro di partecipare ai seminari di alta formazione per giovani artisti organizzati dalla Hope Music School e che si terranno dal 14 al 21 febbraio 2015 presso Villa Molas, a Roma.

Le Borse di Studio sono state rese possibili grazie al contributo che ogni anno la Conferenza Episcopale Italiana mette a disposizione di Hope, associazione fondata nel 1998 su iniziativa del Servizio Nazionale per la Pastorale Giovanile e oggi divenuta un'autonoma rete internazionale di servizio alla Chiesa nei settori della musica, dello spettacolo, e della comunicazione mass-mediale e degli eventi, tra cui, nell'ultimo anno, ben sei eventi con Papa Francesco.

“Siamo davvero contenti – dichiara Marco Brusati, direttore di Hope – che questi due giovani artisti congolesi di Christian Music possano partecipare ai nostri seminari di formazione. Il nostro impegno è infatti quello di permettere a tutti di valorizzare i propri talenti, soprattutto a chi non ne ha la possibilità concreta, pur avendone molti da mettere in gioco; aspettiamo con gioia i due giovani africani con la loro musica e la loro esperienza di vita, che arricchirà, ne sono certo, tutti gli studenti di Hope Music School”. 

La Redazione di Hopeonline
Comunicato curato dall'Agenzia Comunicatio 


© 2007-2014 | HOPE - Tutti i diritti sono riservati.