Torna all'Archivio News

30-08-2010
FREEDHOPE FESTIVAL

Dopo il successo ottenuto negli anni scorsi, anche nel 2010 torna il FreedHope Festival, la più importante manifestazione internazionale di musica Gospel del territorio marchigiano, giunta alla sua quarta edizione con un invidiabile bagaglio di oltre 15mila presenze.
Realizzato dall’Associazione FreedHope (presieduta da Nicola Pestillo) attraverso l’operosa sinergia tra la Comunità Agostiniana del Santuario San Nicola e la Diocesi di Macerata - Tolentino – Recanati – Cingoli - Treia, il Festival prenderà il via a Recanati venerdì 3 settembre alle ore 20.30 in piazza Giacomo Leopardi, mentre sabato 4 settembre sarà la volta di Macerata, con l’appuntamento allo Sferisterio, sempre alle ore 20.30, in concomitanza con l’Apertura del nuovo Anno Pastorale: la serata conclusiva è prevista per domenica 5 settembre alle ore 21.00 in Piazza della Libertà a Tolentino; la serata sarà preceduta alle ore 18.30 da un’accoglienza musicale con gruppi locali e dalla celebrazione dei Vespri solenni alle ore 19.15.
Quest’anno saranno diversi gli artisti chiamati a portare sul palco il messaggio del Vangelo attraverso generi musicali diversi: anzitutto sarà presente Georges Reyes, figlio del cantante e fondatore dei Gipsy King, nonché esponente di primo piano della Christian Music internazionale; dalla Francia, arriverà invece il duo francese Sentinel Crew che racconta la sua esperienza di conversione attraverso il genere ragga – hip hop, di sicuro impatto sui giovani e giovanissimi; il Gospel classico sarà infine rappresentato da chi è stato premiato come migliore cantante Gospel al mondo, ovvero Junior Robinson, solista della Gran Bretagna. Parteciperanno al FreedHope Festival anche i Black Soul Gospel Choir, gruppo cagliaritano che si esibisce in tutta Italia: nato nell’ambito della spiritualità salesiana, si è formato presso Hope (iniziativa del Servizio Nazionale per la Pastorale Giovanile) struttura che cura anche la progettazione annuale del FreedHope Festival, un evento che, ricordiamo, è nato nell’agosto del 2007, in occasione dell’incontro dei giovani con il Santo Padre a Loreto per l’Agorà. All’evento, che ha la direzione artistica di Marco Brusati e il coordinamento contenutistico di don Gianluca Merlini, parteciperanno anche i Figli della Luce di Macerata e il coro Young Rainbow di Osimo; presentatori saranno Andrea Carretti, Francesca Flamini ed Enrico Selleri.

La scelta di ampliare l’evento in tre date non solo conferma l’impegno dell’organizzazione a promuovere quanto più possibile lo spettacolo, ma testimonia anche l’interesse della popolazione ad iniziative capaci di veicolare «un messaggio di speranza attraverso la musica e l’arte». Ulteriori informazioni su www.freedhope.it www.diocesimacerata.it


© 2007-2014 | HOPE - Tutti i diritti sono riservati.