Sei qui: HOME | LEGGI NOTIZIA

13-03-2019
HOPE MUSIC POINT: MICHELE PAVANELLO

«Come faremo a spiegarti di questo? Perché è di questo che ci siamo perduti, e non troviamo la forza per un sincero saluto che rimetta per sempre ogni cosa al suo posto. E sarà la paura e sarà la paura di fronte al mistero della nostra vita».

A parole siamo tutti bravi, perfino esperti teologi a volte. Sappiamo usarle le parole e vediamo in lontananza anche la bellezza della generosità che non finisce. Ci manca però quella capacità del primo passo e del passo oltre. Siamo più bravi a passare oltre senza fermarci. E abbiamo ceste piene di ragioni, tonnellate di giustificazioni, pane e pesci, ma non sappiamo vedere il miracolo. Quello della pace che ci dona la vicinanza, dell’amore che ci dona la presenza, della fede che ci dona la preghiera comunitaria. E basta essere in due. Lui però guarda quanta misericordia mettiamo. Misericordia che come la neve tutto copre, ma più della neve tutto sopporta. Neve che come il silenzio operoso di Maria trasforma il sabato della delusione nell’alba della risurrezione. Neve che ci fa ringraziare Dio.

Lui è Michele Pavanello e il suo brano EPPURE NEVICA accarezza la ricerca di quel respiro che rinnova, che dà consolazione a sa attenuare il dolore, ed è il singolo che con sonorità raffinate e ricercate anticipa il suo nuovo lavoro discografico in uscita nei prossimi giorni.

ASCOLTA IL BRANO

^ Scorri la pagina in alto

© 2007-2012 | HOPE - Tutti i diritti sono riservati.
Powered by Lamorfalab Studio Creativo