HOPE
Scheda di presentazione

Scarica la presentazione

Fondata nel 1998 su iniziativa del Servizio Nazionale per la Pastorale Giovanile per il quale ha operato in esclusiva per un decennio, oggi Hope è divenuta una rete internazionale di servizio alla Chiesa nei settori della musica, dello spettacolo, degli eventi e della comunicazione mass-mediale. Parallelamente, ha mantenuto fede al suo mandato originario di formare i giovani ad essere artisti e creativi capaci e responsabili, portatori di una visione dell’uomo e della donna illuminata dal Vangelo.

Alcuni numeri dell’esperienza Hope: oltre 1100 giovani e giovani-adulti hanno partecipato ai seminari di alta formazione di Hope Music School, oltre 5500 adolescenti e giovani si sono formati nei laboratori nazionali con l’iniziativa Hope Music WorkShop, 60 Diocesi e 2 dicasteri vaticani hanno attivato sinergie con Hope, oltre 5 milioni di persone hanno vissuto un grande evento ecclesiale affidato a Hope.

Hope ha all’attivo efficaci collaborazioni con le Istituzioni ecclesiastiche e pubbliche, oltre che con strutture di produzione, di comunicazione e con le realtà associative naturalmente convergenti con gli obiettivi culturali e pastorali della Chiesa italiana.

Nello specifico, Hope ha attivato numerose attività su queste tre linee direttrici:

  1. la formazione dei giovani alle professioni della musica, dello spettacolo e della comunicazione mass-mediale, attraverso le iniziative Hope Music School e Hope Music WorkShops;

  2. la formazione dei formatori, attraverso conferenze e incontri di esperti settoriali;

  3. la progettazione, la gestione e la promozione di spettacoli, convegni, eventi e grandi eventi culturali ed ecclesiali, nazionali ed internazionali, tra cui si possono ricordare:


CON IL PAPA

- l’Incontro di Papa Benedetto XVI con i giovani a Cagliari in occasione della sua visita pastorale tenutasi a settembre 2008; in aggiunta, il Team di autori Hope scrisse l’inno ufficiale “Tu sei Madre”, cantato davanti al Santo Padre; presenti circa 50mila giovani; diretta CTV;

- l’Incontro di Papa Benedetto XVI con i giovani a Torino in occasione della sua visita per l’Ostensione della Sindone, tenutasi a settembre 2010; in aggiunta, il Team di autori Hope scrisse l’inno ufficiale “Santo Volto dei volti”, cantato davanti al Santo Padre; presenti circa 20mila giovani; evento trasmesso in diretta dal Centro Televisivo Vaticano; realizzato in sinergia con l'Arcidiocesi di Torino;

- la “Festa delle testimonianze” del VII Incontro Mondiale delle Famiglie di Milano tenutosi a giugno 2012, composto da un evento pomeridiano intitolato “JubilFamily-La gioia di essere famiglia” e da un evento serale intitolato “One World, One Family, One Love”, ovvero l’incontro di Papa Benedetto XVI con le famiglie del mondo; presenti circa 350mila persone; evento trasmesso in diretta pomeridiana da TV2000 e in diretta serale da Rai Uno, irradiato anche in mondovisione; realizzato in sinergia con la Fondazione Family 2012 dell'Arcidiocesi di Milano;

- il “Pellegrinaggio delle famiglie” tenutosi in Piazza San Pietro a ottobre 2013, composto da un evento pomeridiano di accoglienza e da un evento serale intitolato “Famiglie in festa”, ovvero l’incontro di Papa Francesco con le famiglie del mondo; presenti circa 150mila persone; un evento trasmesso in diretta pomeridiana dal circuito internazionale del Centro Televisivo Vaticano e in diretta serale da Rai Uno, irradiato anche in mondovisione; in sinergia con il Pontificio Consiglio per la Famiglia;

- l'Incontro di Papa Francesco con i fidanzati tenutosi in Piazza San Pietro a febbraio 2014; presenti circa 30mila persone; un evento trasmesso in diretta dal circuito internazionale del Centro Televisivo Vaticano e da Rai Uno; in sinergia con il Pontificio Consiglio per la Famiglia;

- l'Incontro di Papa Francesco con il mondo della scuole tenutosi in Piazza San Pietro a maggio 2014; presenti circa 300mila persone; un evento trasmesso in diretta dal circuito internazionale del Centro Televisivo Vaticano e da Rai Uno; in sinergia con la Conferenza Episcopale Italiana;

- l'Incontro di Papa Francesco con le società sportive tenutosi in Piazza San Pietro a giugno 2014; presenti circa 70mila persone; un evento trasmesso in diretta dal circuito internazionale del Centro Televisivo Vaticano, da Rai Sport e Sky Sport; in sinergia con la Presidenza nazionale del Centro Sportivo Italiano (CSI);

- l'Incontro di Papa Francesco con gli anziani ed i nonni tenutosi in Piazza San Pietro a settembre2014; presenti circa 40mila persone; in diretta dal circuito internazionale del Centro Televisivo Vaticano e da Rai Uno; in sinergia con il Pontificio Consiglio per la Famiglia;



PER LE GIORNATE MONDIALI DELLA GIOVENTÙ

- il “Grande Incontragiovani di Tor Vergata”, dalla spianata di Torn Vergata, in occasione della memorabile Giornata Mondiale della Gioventù di Roma 2000, quando due milioni di giovani incontrarono Papa Giovanni Paolo II; 1400 furono gli artisti sull’immenso palco, che accolse anche i leader dei movimenti e delle associazioni cattoliche, da Chiara Lubich a Salvatore Martinez, da Kiko Arguello a don Oreste Benzi; in aggiunta e per quell’occasione, il Team di autori Hope scrisse l’indimenticato inno “Emmanuel”, che, a distanza di oltre quasi tre lustri, è ancora conosciuto e cantato in tutto il mondo; presenti circa due milioni di giovani, dirette e servizi su diversi network nazionali e internazionali;

- “Italyani ™”, festa degli italiani in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù di Toronto 2002, un evento della Conferenza Episcopale Italiana, con la partecipazione dell’allora Presidente della CEI il Cardinale Camillo Ruini; presenti circa 20mila giovani; diretta su Rai Uno;

- “Italyani Koln”, festa degli italiani in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù di Colonia 2005, dal Rhein Energie Stadion; un evento della Conferenza Episcopale Italiana, con la partecipazione dell’allora Presidente della CEI il Cardinale Camillo Ruini; presenti circa 80mila giovani; diretta su Tv2000;

- “#immaginaRio”, festa degli italiani in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù di Rio de Janeiro, dal palazzetto dello sport Maracanazinho; un evento della Conferenza Episcopale Italiana, con la partecipazione al programma di Papa Francesco che ha indirizzato un saluto in diretta, nonché del Presidente della CEI il Cardinale Angelo Bagnasco; presenti circa 10mila giovani; diretta su Rai Uno.



ALTRI GRANDI EVENTI ECCLESIALI

- Il “Grande Incontragiovani di Loreto” di settembre 2007, incontro in attesa di Papa Benedetto XVI in occasione dell’Agorà dei giovani italiani, che ha coinvolto giovani artisti provenienti da tutta Italia, un evento della Conferenza Episcopale Italiana; presenti circa 500mila persone; diretta su TV2000;

- Jubilmusic – Festival Internazionale di Christian Music che, dal 1999, si tiene ogni anno a San Remo; nelle diverse edizioni è stato trasmesso da Rai Uno e da Tv2000.

- Gli eventi realizzati con Roma Capitale e la Radio Vaticana in occasione degli ultimi tre Sinodi dei Vescovi: per l’Africa (2009) per il Medio Oriente (2010) e per la Nuova Evangelizzazione (2012); tutti gli eventi sono stati trasmessi in diretta dal Centro Televisivo Vaticano.

- La festa dell'incontro mondiale del Cresimandi in Aula Paolo VI, Città del Vaticano nell'aprile 2013; evento realizzato in sinergia con il Pontificio Consiglio per la Nuova Evangelizzazione.




CONTATTI
Tel. 393-99.00.319 (anche Sms)
e-mail: management@hopeonline.it
^ Scorri la pagina in alto

© 2007-2012 | HOPE - Tutti i diritti sono riservati.
Powered by Lamorfalab Studio Creativo